img

La rete degli incubatori della regione Emilia-Romagna

Attività

Nel corso del 2020, nonostante l'emergenza Covid-19, le attività della Rete si sono svolte regolarmente anche se hanno dovuto essere adattate alle restrizioni vigenti.

La rete

La rete si è allargata ed è stato formalizzato l’ingresso di 9 nuovi incubatori: Logisana, Stars & Cows, G-Factor, Agrifood BIC Granarolo, Tim WCAP Bologna, Le Village Parma, Junto, E-Hub e lo Spazio Nilde. Ad oggi la rete conta 27 membri.


Il Board

Il Board della rete si è incontrato con frequenza mensile per adattare il programma annuale alle nuove condizioni di lavoro e per predisporre gli strumenti necessari allo svolgimento delle attività in modalità virtuale. Tre le riunioni plenarie svolte per favorire la reciproca conoscenza e il networking, condividere il piano delle attività e raccogliere spunti utili alla introduzione di misure di supporto alle startup nel nuovo framework di policy regionali.


Attrattività

Attraverso il sito della rete INER, alcune startup hanno avuto modo di prendere contatto e in alcuni casi insediarsi presso incubatori della regione.


Study visit

E’ stato necessario ri-pianificare le study visit per consentirne la realizzazione in modalità virtuale: nel corso dell'anno la rete ha avuto modo di approfondire la conoscenza di iMec (Belgio), una delle eccellenze europee per il trasferimento tecnologico, District3 (Montreal) e l'Incubatore dell'Università di Toronto.


Networking

Rappresentata da ART-ER, la Rete è stata coinvolta nell'attività di monitoraggio degli incubatori italiani coordinata dal Politecnico di Torino, rafforzando relazioni con ecosistemi virtuosi e con la rete Italia Startup. La Rete è stata presentata anche in contesti internazionali, in particolare con le reti UBI Global e SERN (Startup Europe Network).
La Rete INER ha inoltre partecipato a R2B 2020 (R2B on Air) con 10 video e all'incontro annuale con la rete dei Mentor regionali.


Altri progetti

Tra le altre attività realizzate, oltre alla realizzazione di webinar informativi e alla la diffusione di call e opportunità a beneficio degli incubatori e delle startup regionali, INER è stata coinvolta in progetti che riguardano l’imprenditorialità sociale e la valutazione dell'impatto (attraverso la partecipazione ad iniziative del Progetto Europeo Impact Agencies), e la formazione sui temi dell'imprenditorialità e dell'innovazione dell’associazione Phoenyx Factory a beneficio degli studenti dell’Università di Ferrara.